Pubblicati le presentazioni degli incontri intermedi

Si sono svolti giovedì 13 febbraio 2020 e venerdì 14 febbraio a Lamosano (BL) gli incontri di presentazione dei primi risultati del progetto SHEEP AL.L. CHAIN, il progetto finanziato nell’ambito del PSR Veneto GAL Prealpi e Dolomiti, che mira al miglioramento della competitività degli allevamenti delle razze ovine autoctone a limitata diffusione: pecora di razza Alpagota e pecora di razza Lamon.

Scarica la presentazione di Antonella Tormen che ha introdotto il progetto.

Durante l’incontro è stato presentato il principale risultato del progetto SHEEP AL.L. CHAIN e di tutta la fase di analisi: la web app. Con questo strumento si vuole supportare gli allevatori di queste due razze ovine autoctone nella scelta dell’ariete che favorisce la miglior compatibilità genetica tra i capi. L’app ha quindi lo scopo principale di far scegliere in modo facile l’ariete più corretto per ridurre la consanguineità all’interno della razza. Sono state descritte tutte le possibili funzioni, sia per la versione semplice che per quella completa, che permettono rispettivamente di gestire dal singolo gregge fino al singolo capo.
L’app è stata presentata dal Dott. Orsi, il veterinario collaboratore dell’Università di Padova che ha seguito gli allevatori nei mesi scorsi e partner del progetto. Per maggiori informazioni sull’applicazione e ottenere i dati d’accesso scrivere a Matteo Orsi (matteo.orsi@unipd.it).

Scarica la presentazione di Matteo Orsi.

Nella seconda parte dell’incontro sono stati descritti gli aspetti del progetto connessi invece al marketing territoriale. Infatti, con la fine del 2019 sono cominciate alcune attività come la realizzazione dei video e delle foto, e che continueranno nel 2020 con le attività della comunità redazionale diffusa e la realizzazione di un piano di comunicazione. Nell’ambito di queste attività sono stati attivati dei profili social che verranno gestiti in condivisione, innanzitutto con gli allevatori delle due razze ovine autoctone, per rispondere all’obiettivo di progetto di evidenziare e raccontare lo stretto legame esistente tra le due razze ovine autoctone e il loro territorio.
Le azioni di marketing e in particolare quelle connesse alla comunità redazionale diffusa, sono state presentate da Ornella Menculini di Punto 3, partner del progetto. Per maggiori informazioni sulle attività di marketing e la comunità redazionale diffusa, scrivere a Filippo Lenzerini (filippo@punto3.it).

Scarica la presentazione di Ornella Menculini

Lascia un commento

Your e-mail will not be published. All required Fields are marked